Proprietà e usi dell'albero dei miracoli

Altamente nutrizionale, ricca di vitamine, proteine e sali minerali, contiene aminoacidi essenziali che combattono i radicali liberi; vitamina A, importante per la salute della vista; vitamina C, che rinforza il sistema immunitario; calcio, per avere denti e ossa sani; magnesio, che favorisce la circolazione; potassio, a garanzia di un efficiente metabolismo; ferro, essenziale per l’ossigenazione delle cellule; zinco, dalle proprietà antinfiammatorie; acidi saturi omega 3, 6 e 9, indispensabili per le funzioni cerebrali.

La Moringa oleifera è una pianta appartenente alla famiglia Moringaceae, diffusa in buona parte della fascia tropicale ed equatoriale del pianeta. Del genere Moringa si conoscono 13 specie, ma probabilmente ne esistono altre non ancora identificate.

Le virtù della Moringa

Un nome bizzarro per un albero dalle proprietà sorprendenti

Molti guaritori tradizionali considerano la Moringa come una pianta utile per prevenire diverse malattie e dare benessere alla pelle. L’olio ottenuto dai semi di Moringa, simile, nella composizione, all’olio d’oliva, ricco di antiossidanti e omega 3, 6 e 9, può essere usato per condire il cibo a crudo ma anche per la cottura e la frittura, oltre ad avere proprietà antibatteriche e antinfiammatorie.

Ottimo per i massaggi, ha effetto deodorante, neutralizzando gli odori, tanto da essere impiegato per la produzione di saponi e altri prodotti per l’igiene personale.

Vuoi saperne di più sulle incredibili qualità del Moringa?